Caciomolara

Il Caciomolara è un tipico formaggio irpino a forma di campana e stagionato dai 2 ai 7 mesi nelle tradizionali  grotte di tufo nel centro storico di Zungoli. Viene prodotto con latte crudo proveniente dalla mungitura di vacche di razze diverse allevate allo stato semibrado. La formatura è rigorosamente manuale. Il

caciomolara si presenta a pasta filata caratterizzato da consistenza pastosa e compatta, con occhiature di dimensioni variabili ma uniformemente distribuite, odore e sapore gradevole, aroma delicato e colore variabile dal bianco al giallo paglierino.

SCHEDA TECNICA
Denominazione Caciomolara
Tipologia Formaggio stagionato semiduro a pasta filata
Ingredienti Latte intero crudo prodotto da vacche di razze diverse allevate allo stato semi-brado. Sale, caglio di capretto o agnello, fermenti lattici.
Stagionatura 2-7 mesi
Aspetto esterno Crosta sottile, liscia, di colore paglierino. Lievi segni di muffa bianca dovuta alla stagionatura in grotta.
Aspetto interno Si presenta con pasta omogenea, compatta con lievissima occhiatura, di colore giallo paglierino, più carico all’esterno e meno carico all’interno.
Odore Gradevoli profumi di fiori di campo ed erba
Sapore Aromatico, piacevole, da piccante a molto piccante nelle forme più stagionate. Molto persistente al gusto.
Abbinamento Può essere servito come aperitivo oppure durante il pasto, abbinandolo a vini bianchi come il Greco di Tufo DOCG oppure il Fiano di Avellino DOCG.
Peso Forme singole dal peso di circa 11 Kg ognuna